Trattamenti viso e corpo

Profhilo

Profhilo è il nuovo acido ialuronico non cross-linkato, realizzato dalla IBSA grazie ad un particolare processo termico che produce complessi ibridi stabili di acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare (32 mg + 32 mg). Una tecnologia brevettata che consente di raggiungere concentrazioni di acido ialuronico elevate: 64 mg di acido ialuronico in 2 ml. Rispetto ad un acido ialuronico ad alto peso molecolare, Profhilo ha una resistenza alla ialuronidasi notevolmente maggiore, ottenuta senza l’utilizzo di sostanze cross-linkanti.

“Profhilo ha una duplice azione : una bio-rigenerante, derivata da un’equilibrata concentrazione di acido ialuronico a basso peso molecolare, che ne favorisce la produzione endogena promuovendo l’azione dei fibroblasti, e un effetto tensore, garantito da una parte di acido ialuronico ad alto peso molecolare che contrasta la lassità cutanea e rimodella il viso.

Studiato per migliorare la parte inferiore del viso (area malare e sub-malare), il nuovo alleato anti-aging aumenta l’idratazione e migliora la luminosità della pelle, offrendo alle donne più tono, turgore e migliore elasticità cutanea, meno rughe e linee di espressione.

“E’ possibile utilizzarlo con un ago molto sottile (29 G) ma la tecnologia di iniezione impiegata consente soprattutto un’elevata diffusibilità del prodotto nel piano dermico e il protocollo di utilizzo di Profhilo si riduce a due sedute da effettuare a distanza di un mese, con una nuova tecnica specifica, chiamata tecnica BAP (Bio Aesthetic Point), che individua solo 5 punti di iniezione per emiviso”.

Insomma, una compattezza della pelle e una luminosità visibile, un effetto ridensificante e tensore, pelle distesa, pori ristretti, sollevamento, con poco dolore e pochissimi ematomi. Un’azione prolungata nel tempo e con una ridotta possibilità di effetti collaterali, perché chimicamente non modificata.

Laser CO2

Il laser CO2 Smartxide DOT permette di trattare un’ampia gamma di inestetismi del volto e del corpo.

 Trattamento Viso

LASER CO2 CHIRURGICO E FRAZIONATO ABLATIVO PER IL FOTORINGIOVANIMENTO E PER IL TRATTAMENTO DI CICATRICI E SMAGLIATURE

Il laser CO2 Smartxide DOT permette di trattare un’ampia gamma di inestetismi del volto.

Esso può essere utilizzato infatti in due modalità:

– modalità chirurgica
– modalità frazionale ablativa

Il trattamento laser puo’ essere effettuato ambulatoriamente ed utilizzando anestesia di contatto (una crema anestetica da collocarsi 1 ora prima del trattamento) o mediante infiltrazione di anestetico locale.
MODALITA’ CHIRURGICA

Questo laser è un valido alleato nel trattamento di:

  • Verruche piane
  • Verruche volgari
  • Fibromi
  • Condilomi
  • Cheratosi seborroiche
  • Rimozione di piccole lesioni benigne del volto
  • Cheratosi attiniche
  • Adenomi sebacei
  • Microcisti sebacee
  • Grani di miglio
  • Cisti e Lipomi, Chirurgia Ungueale (chirurgia
  • laser abbinata alla chirurgia tradizionale)
  • Nevi (o Nei) Tuberosi al volto, tronco e cuoio capelluto

Preparazione al trattamento

Evitare l’esposizione ai raggi solari e/o a lampade UVA nelle settimane che precedono il trattamento. Non assumere farmaci che aumentino la sensibilità della pelle alla luce.

Periodo post-operatorio

Dopo il trattamento è necessario applicare localmente una pomata antibiotica per alcuni giorni fino alla guarigione.Le zone trattate devono essere protette con filtri solari ad alta protezione per 8 settimane circa e l’arrossamento scompare nel giro di alcune settimane.

Modalità frazionale ablativa

Nella modalità “frazionata” si distribuisce l’energia laser su di una superficie più ampia, creando microablazioni epidermiche superficiali.

In parole semplici: il laser provoca un “danno controllato” all’area trattata, con rimozione “a scacchiera” (e quindi frazionata) degli strati superficiali della pelle.

All’induzione di questo “danno” l’organismo risponde con un processo di guarigione e rimodellamento della ferita, che vede il suo momento chiave nella stimolazione dei fibroblasti presenti nel derma e nella deposizione, da parte di questi ultimi, di fibre collagene ed elastiche con un miglioramento in termini quantitativi e qualitativi dei difetti trattati.

 

IL laser CO2 può  quindi essere utilizzato a fini estetici per:

  • Ringiovanimento cutaneo ablativo
  • Laser skin resurfacing
  • Rughe delle labbra
  • Rughe degli occhi
  • Rughe del volto
  • Cicatrici da acne
  • Cicatrici ipertrofiche

Infatti è ideale nei casi in cui il crono ed il fotoinvecchiamento abbiano reso poco elastica la cute perchè non solo elimina gli strati più superficiali dell’epidermide ma è anche in grado di determinare un’importante retrazione delle fibre collagene ed elastiche presenti nel derma e rendere perciò la pelle più tonica e levigata nel tempo.
Sono di solito necessarie 3-4 sedute a cadenza mensile. Si raccomanda di ripetere poi 1-2 sedute all’anno per mantenere ed intensificare i risultati.
Può capitare spesso che il miglioramento clinico della regione trattata sia ancora documentabile anche mesi dopo il trattamento, questo poichè i processi biologici rigenerativi sono ancora in corso.

Come appare la mia pelle dopo il trattamento e qual è il tempo di guarigione?

Dopo il trattamento i pazienti possono sentirsi come se avessero un’ustione da sole.

 Eritema (rossore) ed
• Edema (gonfiore) anche piuttosto importanti devono sempre essere previsti.
• Sono presenti delle piccole aree di microsanguinamento puntiforme che si arrestano spontaneamente nel giro di poche ore.
• La formazione di piccole croste (la cui insorgenza va comunque prevenuta con appositi prodotti post laser), la secchezza cutanea e l’aspetto squamoso possono durare da alcuni giorni fino a 2 settimane.

L’eritema è l’evento più comune tra gli effetti (24-36 ore), ma a volte, soprattutto nella zona perioculare può persistere per 3-4 giorni.

Il microsanguinamento si arresta nel giro di poche ore.

Normalmente per la guarigione delle aree trattate sono necessari 5-7 giorni.

Tuttavia secchezza e lieve desquamazione delle aree trattate possono durare anche alcune settimane (trascorsi 7 gg può essere applicato make up).

Se si soffre di Herpes Simplex labiale è bene avvisare il medico, che provvederà a suggerire un’opportuna profilassi antivirale sistemica.

Biorivitalizzazione cutanea

Si effettua con microiniezioni a base di acido jaluronico, vitamine e sostanze utili a contrastare l’invecchiamento cutaneo. Si migliora così l’idratazione, l’elasticità ed il turgore della pelle attraverso una sua ristrutturazione profonda.

Peeling chimico

E’ un trattamento estetico che determina in forma controllata l’esfoliazione degli strati della cute più esterni e danneggiati stimolando il conseguente ricambio cellulare. Utile quindi per levigare e migliorare l’aspetto della cute. Sulla pelle possono essere applicate diverse sostanze a seconda del problema e della profondità desiderata, ottenendo un peeling che può essere superficiale, medio o profondo. Acido glicolico, piruvico, salicilico, tricloracetico, soluzione di Jessner le piu’ utilizzate. Le indicazioni sono:

  • Acne e cicatrici da acne
  • Macchie del viso e delle mani
  • Rughe ed invecchiamento cutaneo

Radiofrequenza

Attraverso un’apparecchiatura dotata di manipolo che viene appoggiato alla cute del viso e del corpo dopo applicazione di un gel, si trasporta energia e calore al derma profondo e nella sottocute stimolando i fibroblasti a produrre nuovo collagene. Utile per incrementare l’elasticità ed il tono cutaneo del viso, del collo ma anche a livello addominale, interno cosce e braccia. Si tratta di un trattamento del tutto indolore, si percepisce soltanto un lieve calore. Sono possibili arrossamenti del tutto transitori che permettono l’immediata ripresa delle proprie attività. Si consiglia un ciclo di almeno 4-6 sedute.

Dietoterapia

Raggiungere e mantenere il peso ideale è una condizione fondamentale per il nostro benessere e la salute del nostro corpo. Nessun trattamento estetico sarà realmente efficace se non accompagnato da una sana alimentazione. Sono possibili programmi personalizzati di dietoterapia ed educazione alimentare sia per il dimagrimento che per affrontare al meglio periodi  particolari come la gravidanza o problemi quali pressione alta e diabete.

Tossina botulinica

E’ una sostanza prodotta dal batterio Clostridium Botulinum. Iniettata in dosi prestabilite e sicure nei muscoli mimici del viso ne provoca un blocco temporaneo dell’attività contrattile attenuando così le rughe di espressione frontali, intorno alle labbra, glabellari, zampe di gallina. La tossina botulinica è utilizzata anche per la cura dell’iperidrosi, cioè l’ipersudorazione delle ascelle, mani e piedi e tantissime altre patologie di pertinenza medica. Il trattamento è ambulatoriale, la durata è di circa 15-20 minuti e non richiede anestesia. Il viso potrà rimanere arrossato per un breve periodo di tempo e dopo dieci minuti è possibile truccarsi e riprendere le normali attività. Gli effetti si manifestano dopo una settimana e durano 4 mesi circa per poi scomparire gradualmente.

Carbossiterapia

Si utilizza anidride carbonica medicale somministrata per via sottocutanea o intradermica con un piccolo ago collegato ad un’apparecchiatura apposita. Ottima per ridurre gli accumuli di grasso, per migliorare la circolazione nelle gambe e combattere i gonfiori e per rivitalizzare la pelle migliorando l’elasticità e aumentandone l’ossigenazione.

Mesoterapia

Metodica che utilizza sostanze medicamentose che vengono iniettate nel sottocute con aghi molto sottili. Utilizzata per trattare la cellulite, drenare i liquidi in eccesso, rivitalizzare la cute del viso e del corpo, trattare i dolori del collo, spalle, schiena.

Scleroterapia

Iniezione di specifiche sostanze nelle dilatazioni venose o capillari determinandone progressivamente la chiusura e la scomparsa.

Filler

E’ una sostanza utilizzata per riempire solchi, rughe,depressioni, cicatrici e ripristinare volumi ad esempio in guance svuotate o negli zigomi e labbra.

Il filler ideale deve essere di origine naturale, biocompatibile e completamente riassorbibile. Quelli maggiormente utilizzati sono a base di acido ialuronico. La durata media dell’impianto va dai 3 ai 9 mesi ed è influenzata da diversi fattori legati al tipo di ac ialuronico ma anche allo stile di vita. Esposizione solare, lampade UV, fumo possono ridurne la durata.

Dopo l’impianto l’effetto è immediato e si può ritornare al lavoro da subito. Eventuali piccoli gonfiori e/o ematomi scompariranno nell’arco di 24-72h.

Rimozione tatuaggi

La tecnologia laser medicale Q-Switched  genera impulsi molto brevi e produce un fascio di luce ad alta potenza in grado di colpire ed eliminare in modo mirato il pigmento dei tatuaggi senza danneggiare la pelle circostante.

Quando le particelle di pigmento assorbono la luce laser, si frammentano in piccole parti che vengono poi assorbite dal sistema immunitario. Il numero delle sedute dipende dalle dimensioni, posizione,profondita’ e colore del tatuaggio. Generalmente sono sufficienti dalle 5 alle 8 sedute. L’intervallo tra una seduta e l’altra e’ di 4-8 settimane per permettere all’organismo di eliminare la massima quantità di pigmento. Dopo il trattamento possibile riprendere la normale attività quotidiana.

Rimozione macchie cutanee

La tecnologia laser medicale Q-Switched  genera impulsi molto brevi e produce un fascio di luce ad alta potenza in grado di colpire ed eliminare la maggior parte delle lesioni benigne pigmentate del viso e del corpo che vengono facilmente eliminate senza bisogno di dermo abrasione o altre tecniche invasive. Il numero delle sedute dipende dalle dimensioni, posizione, profondità della lesione pigmentata. Generalmente sono sufficienti dalle 5 alle 8 sedute. Per macchie di piccole dimensioni non oltre le 2 sedute. L’intervallo tra una seduta e l’altra e’ di 4-8 settimane per permettere all’organismo di eliminare la massima quantità di pigmento. Dopo il trattamento possibile riprendere la normale attività quotidiana.

Epilazione laser definitiva

La depilazione laser sul viso, sulle braccia, gambe o altre zone del corpo è la soluzione più efficace per ottenere risultati a lungo termine. I pigmenti del follicolo pilifero assorbono la luce laser e la convertono in calore. L’energia della luce assorbita dal pelo lo danneggia senza compromettere la pelle circostante. Bisogna trattare ogni follicolo durante la fase di crescita del pelo. Per questo sono necessarie più sedute per completare un trattamento. La sensazione avvertita è quella di un leggero pizzicore più marcato nelle aree delicate. Dopo il trattamento l’area può presentare un arrossamento transitorio e nei giorni successivi possono comparire piccole vescicole che scompariranno in poco tempo utilizzando prodotti per la cura e la protezione della pelle.

Trattamento capillari

I laser vascolari di ultima generazione offrono la possibilità di un trattamento non chirurgico per l’eliminazione dei capillari. L’energia del laser, trasmessa sotto forma di brevi impulsi attraverso uno speciale manipolo, viene assorbita dai vasi sanguigni, ma non dai tessuti circostanti. Il sangue all’interno del capillare viene coagulato e successivamente riassorbito da parte dell’organismo. Il paziente avverte una lieve sensazione di calore, il confort è assicurato da un efficace raffreddamento della pelle e non è richiesto anestetico. Il numero dei trattamenti varia in funzione delle dimensioni e della profondità di ciascun capillare. L’intervallo tra una seduta e l’altra è normalmente di tre settimane. Dopo il trattamento i pazienti possono tornare immediatamente alle loro normali attività quotidiane.

Fotoringiovanimento

E’ una nuova tecnica laser che riduce in maniera significativa i segni dell’invecchiamento cutaneo e i danni da acne o trattamenti chirurgici. La luce laser produce microscopiche colonnine di tessuto lesionato sotto la pelle lasciando intatto il tessuto circostante. In questo modosi stimola la rigenerazione di nuovo tessuto cutaneo all’interno delle micro-colonne, mentre le aree circostanti non trattate contribuiscono ad accelerare il processo di guarigione. La procedura è semplice, non richiede anestesia o preparazione particolare. Un trattamento per il viso ha una durata massima di trenta minuti. Il trattamento può essere eseguito anche su mani, collo e decolleté. Dopo il trattamento la pelle mostra un leggero eritema che si attenua in uno, due giorni. Successivamente la pelle potrà apparire come abbronzata. Questo effetto è transitorio e scomparirà nelle due settimane seguenti. La maggior parte delle pazienti può tornare alle normali attività quotidiane subito dopo il trattamento. Per ottenere i migliori risultati, il numero di sedute può variare da 3 a 5 con intervalli di 2-4 settimane. Dopo il trattamento non sono necessarie cure specifiche. Sarà sufficiente una buona crema idratante con protezione solare.

Luce pulsata

La Luce pulsata intensa (IPL), o terapia flashlamp, è un trattamento non invasivo che utilizza impulsi di luce ad alta intensità per migliorare l’aspetto della pelle. I sistemi IPL (Intense Pulsed Light) lavorano sugli stessi principi di energia luminosa dei laser, la luce viene assorbita all’interno di cellule bersaglio di un determinato colore (cromofori) presenti nella pelle. L’energia luminosa viene convertita in energia termica, che provoca danni in una specifica area bersaglio. I sistemi a luce pulsata sono diversi dai laser poichè offrono molte lunghezze d’onda (o colori) in ogni impulso di luce. La maggior parte dei sistemi IPL usa filtri per affinare la produzione di energia nel trattamento di alcune aree, ciò aumenta la penetrazione senza eccessivi livelli di energia e consente il targeting di cromofori specifici. Essa agisce principalmente sui seguenti problemi:

  • Lesioni vascolari tra cui: ragno angiomi, macchie caffelatte della pelle, vene del viso rotte,couperose, guance rosee, rosacea
  • Lentiggini e segni dell’età
  • Linee del viso e rughe
  • Rimozione di peli scuri

La procedura di ringiovanimento della pelle di età, viene indicato come fotoringiovanimento e richiede una serie di trattamenti a luce pulsata. Il trattamento a luce pulsata può anche essere utile per la cura di acne e smagliature.

Mini chirurgia ambulatoriale

Con la radiofrequenza  Hyperion in modalità ablativa è possibile la rimozione di tante piccole neoformazioni benigne che possono essere presenti sul nostro viso e sul corpo. Viene effettuata una piccola anestesia locale e la rimozione è veloce e non necessita di punti di sutura. Guarigione rapida e completa seguendo piccole indicazioni di medicazione e cura quotidiane: immediato ritorno alle proprie attività quotidiane.

Redensity

Quanti anni dimostra la tua pelle?

Guardati allo specchio..Ogni eta’ comporta per la tua pelle caratteristiche e problemi diversi : secchezza, disidratazione, discromie, perdita di morbidezza e tono, rughe

I raggi UV, gli sbalzi di temperatura, il fumo, stili di vita stressanti..Tutto lascia il segno!

E’ giusto voler correggere le singole imperfezioni ma non basta..Bisogna riequilibrare e ridare alla pelle tutte quelle sostanze di cui ha bisogno

Questo e’ possibile farlo seguendo un protocollo medico studiato apposta in base all’eta’ e alle problematiche che ti accompagna con cure appropriate sia in ambulatorio che a casa.

TORNA SU